Al via il Mese della Tinca, il pesce protagonista dei ristoranti di Poirino (TO)

Al via, da oggi, il Mese della Tinca. L’evento raggruppa ristoranti ed esercizi di Poirino (TO) che, fino a domenica 14 ottobre inseriscono la tinca tra le proprie offerte gastronomiche.

Al Mese della Tinca aderiscono sei ristoranti e due gastronomie: ristorante agriturismo Castello di Corveglia, Poirino; ristorante Lago Spina, Pralormo; ristorante agrisport Il Poggio, Poirino; ristorante Osto d’San Roch, Poirino, ristorante Andrea, Poirino; ristorante Fricandò, Poirino; gastronomia dell’Emporio da Mina, Poirino; gastronomia Cornaglia, Poirino.

I ristoranti e gli esercizi propongono, nei propri menù e nelle proprie offerte al banco, piatti a base di Tinca Gobba Dorata del Pianalto di Poirino per gli affezionati di questo pesce della cucina povera piemontese. La tradizionale “tinca in carpione” o piatti innovativi ideati con i filetti potranno così essere provati anche da chi volesse avvicinarsi per la prima volta a questo prodotto tipico del Pianalto di Poirino, unico pesce d’acqua dolce italiano DOP e “Prodotto del Paniere della Provincia di Torino”, oltre che “presidio Slow Food”.

L’iniziativa il Mese della Tinca rientra nel programma di promozione della Tinca Gobba Dorata del Pianalto di Poirino ideato dal Comune e finanziato con i fondi europei del programma Feamp per la pesca e l’acquacoltura.

Un pensiero riguardo “Al via il Mese della Tinca, il pesce protagonista dei ristoranti di Poirino (TO)

  • settembre 16, 2018 in 7:45 am
    Permalink

    dove si possono acquistare appena pescate ???
    grazie
    by
    Natale

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *